Sono passati diversi mesi dall’acquisto, ma meglio tardi che mai.

Costalab Custom Muff

Costalab Custom Muff

Per questo pedale mi sono fatto ispirare dal buon Edo Scordo, che in una sua review produce un convincente suono alla PULSE: lo trovate QUI (4:29).
Io sinceramente non sono riuscito ad avvicinarmi così tanto, pur utilizzando diversi Chorus (Costalab ChorusLab, Mooer King Chorus e Ibanez CS9), ma se volete fare una prova, io ho ottenuto un buon risultato tenendo il controllo EXG a 0 e l’SPC a 10.

COME SI PRESENTA
La prima cosa che ho notato quando l’ho tirato fuori dalla scatola è che è più pesante dei soliti pedali, sembrerebbe che lo spessore dello chassis sia leggermente superiore, conferendo forse anche più solidità e resistenza.
Ci sono i 3 classici controlli del muff: VOLUME, TONO, DISTORSIONE.
A seconda della versione che avete i controlli di Volume e Distorsione sono invertiti. Se avete quello che si vede in alto nel post il controllo di Distorsione è a destra.

COME SUONA
La prima cosa che ho fatto è stato un confronto con il Vick Audio 73 Ram’s head.
Con tutti i controlli a ore 12:00 il costalab denota un maggior volume in uscita.
Inoltre il suono in uscita è un po’ più chiaro e medioso rispetto al Ram’s Head, per cui si presta benissimo per parti soliste.
Non ho trovato particolarmente versatile questo pedale, smanettando col tono non mi è piaciuto più di tanto il suono a Gain basso, però de gustibus.
In ogni caso devo dire che è veramente un buon pedale ed ha un ottimo rapporto qualità/prezzo, infatti costa circa 150€.
Potete trovarlo usato sul fedele mercatino intorno ai 90€.

Io l’ho preso dal buon Daniele di Pistoia, vi linko il suo Mercatino, seller consigliato!
Mercatino di Daniele

In definitiva non lo considero un pedale così eccezionale come tanti dicono, ma giudizio più che positivo.
Se non avete un muff in catena (io con questo ne avrei 4) è sicuramente un acquisto consigliabile.
Io penso che non lo terrò perchè essendo molto simile al Ram’s head non ha senso tenerlo in catena.

ALIMENTAZIONE

È alimentato a 9V DC con il normale pin center-negative.
Può anche essere alimentato a batteria, che tuttavia (unico difetto a mio avviso) richiede di aprirlo, svitando la vite della cover posteriore.

DEMO
Ecco una piccolissima demo!

A breve recensione di Ibanez CS9! Alla prossima!

Categorie: Gain

Tony Samperi

I was born on 05/02/1989 in the beautiful Taormina, a little village not too far from Messina, Sicily. I live in Bergamo since I was very young; Now I work here as Web Developer. I have various hobbies: informatics, electronics, videogames, cars, magic, cinema e, my passion, music. My approach to music happened very early in my life: I began playing the guitar when I was 4. There also was a keyboard at home, so I could play 2 instruments; this allowed me to learn how to play several instruments later. The guitar remains my favourite instrument, my idol is (of course) David Gilmour. I often sing while I play the piano. I have a good experience with bass and drums.